">
Orange wine - Azienda Agricola Biodinamica
Orange wine sono vini ottenuti da uve a bacca bianca macerati sulle bucce, ottenuti esclusivamente con metodi naturali.
Incontri Vini Naturali Vini senza solfiti
16493
page,page-id-16493,page-child,parent-pageid-2453,page-template-default,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,columns-3,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-8.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive

Orange wine

INCONTRI AMBRA

Orange wine

I vini arancioni, sono vini ottenuti da uve a bacca bianca macerati sulle bucce, esclusivamente ottenuti con metodi naturali. Quelli autentici sono i vini più ricercati o rari del mondo, alcuni anche tra i più costosi. In Toscana le uve più utilizzate per questi vini sono il Trebbiano, l’Ansonica e il Vermentino, usate singolarmente o insieme. Gli orange wine che si ottengono da queste uve sono fragranti, schietti e intriganti. Il loro abbinamento con il cibo è molto facile perché sono vini che completano il pasto, un buon accompagnamento può essere composto da pane cotto a legna di farina integrale, bieta spontanea saltata in padella, un pizzico di curcuma, e funghi porcini alla griglia. Semplice e gustoso, l’orange wine completerà poi il gusto e la persistenza del piatto, il mio consiglio comunque è quello di bere sempre con saggezza e moderazione.

Una curiosità: quando e dove nascono gli orange?

La Georgia è considerata la patria di questi vini, paese dei maestri artigiani nella produzione di Kvevri anfore in terracotta dove sono nati gli orange wine, questa antica tradizione di 8.000 anni fà è protetta dal patrimonio culturale dell’Unesco.